Bellezza: come curare una barba rasata

L’uomo a volte segue la moda o con la barba lunga o rasata. Per avere una barba sempre al top, seguire la moda, averla pulita e curata in ogni momento della giornata, o avere la possibilità di sapere quale rasoio usare si può cliccare su questo link barbatop.it Ma comunque una barba ben curata è sempre un modo per essere  al top e soprattutto anche pulito e in ordine.

Come fare per essere sempre al meglio

In un uomo portare una barba mal curata non è molto igienico, o magari una barba lunga un pò trasandata è tutto quello che rispecchia la personalità. Sulle news del GP di Miami, ci sono le prove libere di Charles Leclerc che riesce ad arrivare al secondo posto, dove per saperne di più si può andare su questa pagina.  Sicuramente avere cura della propria igiene è importante e soprattutto indispensabile, quindi è giusto che ogni uomo abbia cura di sè e della sua persona specie se si vuole seguire la moda ed essere trend. Ovvio, per chi non sa farsi una barba al top, c’è sempre la figura del barbiere che può essere utile con tutta la sua precisione.

Barba corta

Non cade mai di moda, anche se la maggior parte degli uomini preferiscono quella lunga. Per una comodità o per sinonimo di pulizia, la barba corta è quella che si preferisce soprattutto forse nei giovani in modo da averla sempre curata. In effetti per ottenere un risultato liscio, meglio usare le tipiche lamette, per chi invece vuole avere una barba rasata meglio usare a questo punto un rasoio professionale elettrico. Sicuramente uno si chiede che differenza c’è? Radersi con una lametta la si può fare ogni 2-3 giorni, mentre il rasoio lascia la barba leggermente rasata che si può ritoccare anche ogni 5 giorni volendo. Quindi a questo punto secondo il viso dell’uomo, la pelle e le irritazioni bisogna capire qual’è meglio usare.

Meglio una barba rasa con rasoio elettrico o lametta?

Per essere sempre alla moda e trend prima di tutto bisogna capire le differenze tra questi due tipi di barba, in modo che poi si possa essere soddisfatti. E’ vero che un uomo adulto possiede più barba di un ragazzo giovane e comunque può essere veloce nella crescita, ma tutto questo dipende anche dal tipo di genetica che si possiede. Di solito, una barba rasata è sempre consigliata per i giovani di una età che varia dai 16 ai 35 anni, anche se poi si tende a farla crescere per cambiare o seguire la moda. Solitamente invece una barba molto folta è sempre più indicata per un uomo adulto con un età dai 50 ai 60 anni. Mentre quella barba che dura circa tre giorni ha bisogno di essere sempre curata e soprattutto pulita.

Un pò per tutti

La barba invece che può adattarsi a tutti i tipi di uomini dai ragazzi agli adulti, sarebbe quella da rasare con un buon rasoio elettrico. In effetti qui con questo piccolo strumento, si può adattare lo spessore che varia dal numero 3, 5 o 7 millimetri, dipende dal tipo di risultato che un uomo vuole ottenere. Inoltre è sempre bene riuscire a eliminare tutti i peli che se usato il giusto rasoio, sicuramente otterranno ottimi risultati e soddisfazioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.