Calcio, Verona-Milan: insultati e aggrediti dall’ultrà del Verona

La partita tra Milan e Verona terminata con 3-1 allo stadio Bentegodi, ha permesso ai rossoneri di poter festeggiare il risultato, anche se il gol di Sandro Tonali alla fine è stato annullato. Per gli utenti che amano scommettere online sul calcio, giocare alle slot machine, golf, motori, casinò e molti altri giochi che il sito offre, si può ottenere promozioni e bonus con un massimo di 150 euro, inoltre, c’è la possiblità di anche alla modalità live, dove per saperne di più si può andare sul link TopRally.it Ma dopo la partita alcuno dei tifosi del Milan sono stati aggrediti, presi a pugni e insultati dagli ultrà del Verona, tanto da scoppiare anche delle denunce. 

Minacce e aggressioni  

Dopo la sfida del Milan contro il Verona , mentre i rossoneri festeggiano la vittoria insieme ai loro tifosi, si sono scatenati pugni e insulti da parte degli ultrà del Verona . Una vacanza in Puglia è l’ideale per visitare luoghi bellissimi del posto, quindi se si va alla scoperta dei posti più belli come i centri storici, laghi, borghi o se si desidera fare un tour, ci sono le guide utili per delle informazioni più scritte su come fare che sono in questo articolo . Qui, tifosi nominati ” I tifosi di Verona ” annunciano che i rossone il gruppo avevano stati insultati, e in effetti, un ragazzo di nome  Alessandro G.ha dichiarato che insieme a degli amici è andato a vedere la partita allo stadio Bentegodi ed ha nascosto la maglia del Milan sotto una felpa, che quando è stata vista, l’hanno insultato. Il ragazzo inoltre ha commentato: ” Circa una quindicina di persone hanno iniziato a minacciare e insultare, gettando un bicchiere pieno di birra anche addosso ad un bambino! Poi mi hanno dato un pugno e aperto il labbro”. Con questa testimonianza, Alessandro G. però, più che altro, lamenta il mancato intervento della sicurezza, che sull’accaduto non è ntervenuta. A parte Alessandro G, c’è un’altra testimonianza di un altro ragazzo, SB,dove ha dichiarato che in città gli ultrà del Verona erano in cerca dei tifosi rossoneri. commentando: “E’ successo quando il Verona ha segnato, che un gruppo ha iniziato ad insultarci e minacciarci anche alla fine della partita. Queste persone, ci hanno aspettato ai cancellati dell’uscita dello stadio e mi hanno preso a calci”. -concludere SB . che come Alessandro G., afferma che non è intervenuta nessuna per l’aggressione.

Testimonianze anche sui social

Dopo le due testimonianze dei tifosi su quello che è successo allo stadio Bontegodi,anche sui social hanno commentato cosa è accaduto ad ognuno di loro. Infatti, c’è chi ha scritto: “Anche io ho rischiato, sono usciti dappertutto, uomini e donne che hanno minacciato e insultato”. Un commento invece che sta aspettando ai cancelli, e uno è preso a noi scrivendo è schiaffi quando addosso non è previsto nulla!”. Un altro tifoso poi ha scritto: ” Siamo stati inseguiti, rincorsi e minacciati, abbiamo avuto paura!”. Un altro commento sui social ha scritto: ” A noi ci hanno dato degli spintoni e siamo stati insultati, nello stesso tempo fortunati . Da come si legge nei commenti dei social, il web si è scatenato ma è anche vero che la sicurezza doveva pur esserci davanti a tutto quello che è accaduto, se ci sono le telecamere perchè nessuno interviene?Si sa che nelle partite di calcio può accadere di tutto ma un minimo di vigilanza occorrente.

Leave a Reply

Your email address will not be published.