I gel disinfettanti per le mani: perché non ne possiamo fare a meno

I gel igienizzanti per mani sono diventati senza ombra di dubbio tra i prodotti più richiesti sul mercato. Fino a poco tempo fa erano in pochi quelli che lo consideravano indispensabile. Spesso posizionato nei pressi delle casse dei supermercati, rientrava nella categoria dei prodotti che “non si sa mai, può sempre servire”.

A causa del diffondersi del covid-19, le cose sono decisamente cambiate. La prevenzione è diventato uno degli obiettivi primari nella nostra vita, soprattutto fino a che non verrà scoperta una cura vera e propria.

Tenere a portata di mano un gel antibatterico a base di alcool rappresenta pertanto una scelta consapevole dettata dalla volontà di proteggere non solo noi stessi, ma anche le persone che ci sono vicine.

E’ essenziale comunque sapere che non tutti i disinfettanti per le mani hanno la stessa efficacia. E’ bene affidarsi a prodotti classificati come presidi medici o la cui efficacia viene approvata da laboratori di analisi accreditati. Molti gel affidabili presentano queste informazioni in etichetta.

In commercio se ne possono trovare in diversi formati. Alcuni di questi sono tascabili, utilissimi perché possiamo averli sempre con noi. Poi ci sono i dispenser con una quantità di prodotto maggiore, che solitamente vengono posizionati nelle attività commerciali o in altri luoghi pubblici.

Le mani: perché richiedono tanta attenzione?

Perché è così importante utilizzare un gel igienizzante? Semplicemente perché le mani sono le parti del nostro corpo attraverso cui interagiamo maggiormente con il mondo che ci circonda. Quando andiamo a fare la spesa, quando tocchiamo la maniglia per aprire una porta, e così via.

E’ stato dimostrato come il virus riesce a sopravvivere su alcune superfici anche diversi giorni. Il problema deriva anche dal fatto che tante volte, spesso inavvertitamente, portiamo le mani al viso. Ecco che in pochi secondi possono diventare il mezzo principale attraverso cui veicoliamo il virus nelle nostre mucose facciali, attraverso bocca, occhi e naso.

La loro comodità deriva dal fatto che non necessitano di acqua e sapone, si asciugano rapidamente e, pertanto, si possono usare davvero ovunque. Presentano inoltre una composizione chimica studiata per rispettare l’epidermide, lasciando la pelle fresca ed idratata.

Grazie al contenuto di alcool al loro interno, che deve essere almeno del 70 %, garantiscono un effetto immediato, eliminando il 99,9% di batteri, funghi e virus.

Anche l’alcool denaturato si rivela un valido alleato nella lotta alla diffusione del nuovo coronavirus. Grazie ad esso possiamo sterilizzare le superfici della nostra casa, ma anche oggetti di utilizzo comune che potenzialmente possono veicolare il virus.

Lo vediamo spesso impiegato nei supermercati o in altri luoghi pubblici per sanificare scaffali e ripiani. Ad oggi, si rivela uno dei prodotti più efficaci con questa funzionalità.

Se abbiamo un’attività commerciale, avere l’abitudine di sterilizzare le superfici che vengono toccate più frequentemente rappresenta una scelta responsabile fatta nell’interesse della salute dei nostri clienti e del personale.

Se anche tu sei alla ricerca di un gel antibatterico affidabile, o di un qualsiasi altro dispositivo di protezione utile per proteggere te stesso e la tua famiglia, o per mettere in sicurezza la tua azienda, dai un’occhiata a questo sito!

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *