Idee e ricette per un pranzo veloce a base di pesce

Avete una certa fretta ma non volete perdere l’occasione di gustare un ottimo pranzo a base di pesce? Si tratta di una pietanza leggera ma sfiziosa, che può essere declinata in svariati modi risultando sempre soddisfacente e ma allo stesso tempo facile da digerire. In questo articolo troverete una serie di piatti da portare in tavola in pochi minuti, che vi consentiranno di fare una splendida figura con tutti i commensali presenti.

Polpette di tonno e ricotta

Se siete alla ricerca di un piatto unico sfizioso a base di pesce ma non avete avuto il tempo di andare a fare la spesa, potete affidarvi a due ingredienti che probabilmente avete già nella dispensa. Ci riferiamo al tonno e alla ricotta, che possono dare vita a gustose ma leggere polpette, soprattutto se ricoperte di pangrattato e cotte in forno per circa 20 minuti con un filo di olio extra vergine di oliva e un’abbondante dose di pepe. Per una variante ancora più golosa, il suggerimento è quello di friggerle nell’olio, facendo attenzione che la temperatura sia già molto calda per evitare che rimangano eccessivamente unte.

Spaghetti ai ricci o bottarga

Se siete alla ricerca di ricette ispirate alla Sardegna, su imprentas.eu troverete un kit che fa al caso vostro. Avrete infatti la possibilità di preparare in poco tempo ed assaggiare un ottimo primo a base di ricci di mare, frutti dal sapore persistente e piuttosto rari da trovare. La loro polpa è estremamente prelibata e dona un colore rossastro a tutto il piatto. Conosciuta nel mondo è invece la bottarga, a base di uova di tonno o muggine, che si riconosce per un gusto intenso che profuma tutta la pasta. Parliamo di due pietanze molto semplici da realizzare, poiché basterà aggiungere il condimento già pronto dopo aver scolato gli spaghetti.

Salmone croccante o in crosta di patate

Il salmone è un pesce estremamente versatile, che si presta a essere consumato in differenti modi in base alla cottura con la quale si desidera procedere. Una valida alternativa prevede che il trancio venga posto in forno dopo essere stato bagnato con una salsa leggera a base di lime, vino bianco e prezzemolo. Per la copertura potete optare per una delicata crosta di pistacchi di Bronte, ridotti in piccoli pezzi, o delle patate tagliate molto sottili che possano fungere da scrigno croccante al cuore tenero del pesce. La cottura non è lunga e il risultato sarà un secondo piatto di pesce veloce da preparare e gradito a tutti i presenti.

Merluzzo al forno

Un ulteriore variante di pesce al forno potrebbe essere quella del merluzzo, che potete comprare già pulito dal pescivendolo, pronto solo ad essere infornato. Il condimento prevede un filo di olio extra vergine di oliva, una spolverizzata di pepe e uno spicchio di aglio. La panatura può essere realizzata con del semplice pangrattato oppure con dei corn flakes, che regalano un sapore leggermente dolciastro che ben si sposa con gli altri ingredienti, soprattutto con l’aspro del limone. Servite il tutto con delle patate al forno o delle verdure gratinate, potrete godere di un pranzo delizioso senza aver investito troppo tempo.

Tonno in crosta di pistacchi

Come detto per il salmone, anche il tonno può essere appena scottato e ricoperto con una crosta di pistacchi che aggiunge un’ulteriore consistenza al piatto. Si tratta di due sapori che ben si sposano tra loro, l’importante è che la panatura sia croccante e capace di nascondere la consistenza soffice del pesce. Potete aggiungere a fianco un’insalata a base di agrumi, caratterizzata da spicchi di arancio e pompelmo per donare una nota leggermente aspra all’intera composizione, trasportandovi in Sicilia.

Pesce spada alla siciliana

Terminiamo con un classico della cucina sicula, che prevede un ottimo pesce spada tagliato a fette, condito con un sugo leggero di pomodorini, olive, aglio, origano e pinoli. Parliamo di un piatto fresco e leggero, che certamente non mana di sapore e proietta subito in riva al mare.

Leave a Reply

Your email address will not be published.