Inghilterra Danimarca, la terribile vicenda del laser sul portiere

Sport Virgilio dedica una gallery ad un brutto capitolo degli Europei di calcio. Si tratta dei laser sugli occhi sul portiere della Danimarca da parte dei tifosi inglesi. Quattro foto mostrano bene quello che è successo, un fatto che all’Inghilterra costa una penalizzazione da parte della Uefa ma non l’esclusione dal torneo o l’invalidità della partita. Il sito inizia la gallery con un introduzione. “Di questo Inghilterra-Danimarca rimarranno principalmente, nella memoria, due episodi concatenati. A suscitare interrogativi, e non solo sull’operato dell’arbitro, è il rigore a dir poco generoso concesso dal direttore di gara, Danny Makkelie, ai britannici durante i supplementari. E con esso il laser sul viso del portiere danese.”

“Proprio durante il penalty – poi racconta – già così controverso, è accaduto quanto di più anti sportivo: un laser è stato puntato dal pubblico, a quanto pare dalle immagini, sul volto di Kasper Schmeichel, il portiere della Danimarca poco prima che Kane battesse il rigore.”

La gallery non rende evidente come i video reperibili su diversi siti e Youtube il laser sul viso, si vedono delle lineette luminose che colpiscono diversi punti e quasi l’occhio. “Schmeichel, dalla sua, ha sì respinto il tiro di Kane, ma l’attaccante inglese lo ribatterà in rete escludendo che questo fastidio ppossa aver distrtto l’estremo difensore danese, eppure rimane assolutamente stigmatizzabile il gesto in sé.”

“La Uefa – conclude Sport Virgilio con l’ultima foto – ha avviato un procedimento disciplinare contro l’Inghilterra, accusata di tre infrazioni poco inclini allo spirito della competizione e della sportività in generale, visto e considerate le polemiche che hanno segnato questa edizione pandemica della competizione: l’utilizzo del puntatore laser, l’accensione di fumogeni e i fischi durante l’inno nazionale danese.”

L’Inghilterra domenica affronterà l’Italia

Il Corriere della Sera mostra il video intero della parata, si nota come un laser viaggi sul viso del portiere Kasper Schmeichel durante la concentrazione sulla parata. Andrà bene, il numero uno inglese, Harry Kane non riuscirà a battere rigore. Oltre al puntatore laser sono state rilevate dalla Uefa diverse infrazioni come accensione di fumogeni e fischi durante l’inno nazionale danese, anche per questi comportamenti sono stati aperti dei procedimenti disciplinari.

Chiellini oggi è intervenuto in conferenza stampa, l’Inghilterra è una squadra forte e Harry Kane piace al capitano azzurro.

Italia Inghilterra si giocherà domenica 11 luglio alle 21, https://www.betwinner.me/ ha quotato così la partita:

  • V1 (Italia) a 2.955
  • X (Pareggio) a 3.02
  • V2 (Inghilterra) a 2.72.
  • Ci sono poi le quote 1x 12 e x2 a: 1.5 – 1.425 e 1.44.

Tra Italia e Inghilterra come non mai c’è una quasi parità di forze, sul pareggio tutto si gioca sui calci di rigore quindi è un punteggio condizionato dalla nuova regola introdotta dalla Uefa sui goal in trasferta.

L’arbitro scelto: Björn Kuipers

La Uefa ha comunicato l’arbitro scelto e il team tecnico di controllo durante la partita, un personaggio importante che tutti i giornali stanno raccontando.

Il Comitato Arbitri UEFA ha annunciato che Björn Kuipers dei Paesi Bassi arbitrerà la finale di Uefa Euro2020 tra Italia e Inghilterra, che si giocherà domenica 11 luglio alle 20.00 locali (21 italiane) allo stadio di Wembley a Londra, Regno Unito.

Kuipers ha fatto parte della squadra degli arbitri a Euro2012, alla Coppa del Mondo 2014 in Brasile, a Euro2016 e alla Coppa del Mondo 2018 in Russia. Nella fase finale di Euro2020, ha arbitrato due partite della fase a gironi: Danimarca-Belgio e Slovacchia-Spagna, e il quarto di finale tra Repubblica Ceca e Danimarca. È stato anche nominato quarto arbitro per la partita della fase a gironi tra Inghilterra e Croazia. Björn Kuipers sarà affiancato alla finale di domenica dagli assistenti olandesi Sander van Roekel ed Erwin Zeinstra, mentre Carlos Del Cerro Grande (Spagna) sarà il quarto uomo. Il ruolo di assistente arbitro video (VAR) è stato assegnato a Bastian Dankert (Germania), che sarà accompagnato da Pol van Boekel (Olanda), Christian Gittelmann e Marco Fritz (entrambi Germania). Juan Carlos Yuste Jiménez (Spagna) completa la formazione come assistente arbitro di riserva.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *