Calcio, Juve-Inter: Simone Inzaghi ” Bisogna giocare questa partita con aggressività”

Nella vigilia della partita Juve-Inter, Simone Inzaghi, nell’intervista dichiara:” Domani giocheremo in trasferta con la Juve ma dobbiamo fare comunque una grande partita!”. A tutti gli appassionati di sport e scommesse, slot, casinò e tanto altro, il sito offre tante opportunità di gioco con promozioni e bonus di un massimo di 200 euro in arrivo anche tramite messaggio whatsapp o sms. In più, si può accedere anche con la versione mobile o apposita app, dove per avere maggiori informazioni si può cliccare su uniquecasino.eu  Insieme all’allenatore dell’Inter, nell’intervista anche qualche parola da parte di Samir Handanovic :” Dobbiamo giocare bene e mettere in pratica il duro lavoro di questi giorni”.

L’intervista a Simone Inzaghi alla vigilia della partita Juve-Inter

L’allenatore dell’Inter, Simone Inzaghi, nell’intervista ha commentato così la partita di domani: ” Questa coppa Italia ci manca da più di dieci anni e per vincerla ci siamo preparati molto bene. Ma qual’è il calciatore che piace di più all’allenatore della Roma Josè Mourinho? Per scoprirlo si può andare su questa pagina. Domani giochiamo in trasferta contro la Juventus e dobbiiamo fare comunque una grande partita! Poi c’è da dire che la Juventus la conosciamo bene e comunque se hanno fatto degli investimenti è perchè ci sono state delle carenze, ma hanno anche fatto ottimi acquisti, Dusan Vlahovic e Paulo Dybala poi sono attaccanti molto forti”. Inoltre Simone Inzaghi nell’intervista parla anche di come si è preparato per la partita contro la Juve: ” E’ un derby importante ed è logico che non è una partita come tutte le altre, anche se ci attendono altre otto sfide compreso la semifinale di ritorno di Coppa Italia. I miei calciatori sono ben allenati, dobbiamo avere aggressività, prestazioni importanti, rabbia e soprattutto carattere, tuttavia,  mese e mezzo fa abbiamo perso molti punti e quindi domani giochiamo una partita con carattere contro la Juve. Inoltre, con loro abbiamo giocato più volte, ma ogni partita è sempre diversa dall’altra, e comunque per domani non possiamo sbagliare perchè questa è una partita che ha l suo valore!”.

Simone Inzaghi e lo scudetto

Ad un passo dallo scudetto, nell’intervista, il tecnico dell’Inter ha dichiarato: ” Devo ringraziare la mia squadra che è sempre stata attenta e ha seguito lo staff.  Quella di domani sarà la cinquantesima partita anche se poi abbiamo perso dei punti, ma alla fine siamo anche riusciti ad arrivare a raggiungere la classifica per lo scudetto e ne sono contento e sono pronto a giocare contro il Milan” – conclude Simone Inzaghi.

L’intervista a Samir Handanovic

A parte il mister Simone Inzaghi, nell’intervista qualche parola l’ha detta anche Samir Handanovic. Il portiere sloveno dell’Inter, ha dichiarato:” Dobbiamo giocare bene e mettere in pratica il duro lavoro che abbiamo fatto in questi giorni. Succede a tutte le squadre. E’ pur vero che quando si gioca molte partite è più facile sbagliare, ma sono sicuro che ce la faremo. Per domani contro la Juve, mi aspetto una sfida equilibrata, poi contro di loro abbiamo giocato tre gare e sono state tutte vinte, quindi anche domani faremo del nostro meglio”-conclude Samir Handanovic.

Leave a Reply

Your email address will not be published.