Venezia Calcio, troppi positivi, a rischio un’altra partita

Sale il numero di positivi al Covid nella squadra di calcio il Venezia. Dieci casi emersi oggi più i quattro casi scoperti sabato scorso. In totale otto giocatori e sei membri dello staff, nei numeri anche il tecnico Zanetti.

Prossima partita in calendario è la sfida contro l’Inter a San Siro, poi il Napoli in casa il 6 febbario. Ultime partite giocate: contro l’Empoli pareggio di un goal, Ottavi di finale in Coppa Italia contro l’Atalanta.

Il Venezia ha saltato già la partita del 6 gennaio insieme alla Salernitana, non è l’unica squadra della Serie A a rischiare una nuova assenza. Infatti anche Napoli Salernitana potrebbe essere annullata e spostata per numero di contagi Covid.

Il club veneto al momento ha comunicato “durante i test eseguiti quotidianamente dal gruppo squadra negli ultimi giorni, sono emerse 10 positività al Covid 19. In totale sono quindi 14 i positivi nel gruppo squadra.””Sono state informate le autorità sanitarie competenti, i tesserati sono stati prontamente posti in isolamento secondo le attuali normative e seguiranno le procedure previste dal protocollo sanitario.” (Aggiornamento Ansa)

Derby Napoli Salernitana: otto positivi nella seconda squadra

Domenica 23 gennaio, alle 15.00, è in programma il derby Napoli Salernitana. Secondo nuove norme tecniche una squadra non deve raggiungere il 35% dei positivi nel numero di giocatori. Quindi, sono tollerati otto positivi, dal nove scatta l’annullamento della partita. La Salernitana registra già otto calciatori positivi, il nuovo giro di tamponi permetterà di sapere se nelle prossime ore si annullerà o meno il derby.

Vediamo il calendario Serie A del Weekend

Le squadre che al 6 gennaio hanno giocato hanno totalizzato 22 partite. Inter, Atlanta, Fiorentina, Torino, Bologna, Udinese, Venezia, Salernitana hanno 21 partite.

Il recupero è previsto tra febbraio e marzo a seconda degli impegni che hanno, ci riferiamo alle coppe europee. Quindi, chi salterà le partite di questo weekend si potrebbe trovare o a 21 partite o a 20, a rischio sono Salernitana e Inter. Da venerdì 21 a domenica 23 gennaio si gioca al 23° giornata di Serie A nonché l’ultima giornata di gennaio, un mese non facile per molte squadre visto il richio di contagi e anche le assenze dovute a Coppa Africa, infortuni (Chiesa e Correa i più incisivi).

Le partite che si giocheranno da venerdì a lunedì saranno:

  • Verona Bologna
  • Genoa Udinese
  • Inter Venezia
  • Lazio Atalanta
  • Cagliari Fiorentina
  • Torino Sassuolo
  • Napoli Salernitana
  • Spezia Sampdoria
  • Empoli Roma
  • Milan Juventus.

Le squadre favorite nei bookmakers esteri (approfondisci qui) sono: Verona, Udinese, Inter, Atalanta, Fiorentina, Napoli, Torino, Sampdoria, Roma, Milan (di pochissimo sulla Juventus). Grande preoccupazione per questa ultima giornata di campionato di gennaio, soprattutto per chi rischia di avere due partite da recuperare invece che una.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *